Design moderno delle pareti dell'appartamento

La fase iniziale di ogni riparazione include la finitura della "scatola" della stanza: pareti, soffitto e pavimento. Solo dopo aver eseguito questi lavori nella stanza puoi organizzare i mobili e l'arredamento. Il design delle pareti dell'appartamento è rappresentato da numerose opzioni: dalla pittura abituale e alla decorazione originale combinata con la moderna imitazione di pietra e intonaco strutturato. Le superfici giocano il ruolo di una tela, contro la quale gli arredi delle stanze possono giocare in modo speciale. Dopo il completamento del lavoro principale sul design hanno dato il tocco finale sotto forma di decorazioni: dipinti, fotografie, bassorilievi, pannelli. Considerare in dettaglio le caratteristiche della scelta di un materiale di finitura adatto, le regole per l'uso di ciascuna di esse e le decorazioni che sembreranno insolite negli interni.

Cosa considerare quando si sceglie di finire

I materiali di finitura per ogni stanza devono essere selezionati separatamente. Al momento dell'acquisto, dovresti considerare una serie di fattori:

  • Compatibilità ambientale e ipoallergenico. La naturalezza è ora di moda, anche se lo sviluppo di tecnologie per la produzione di imitazioni ha raggiunto il suo apice. Il PVC di qualità non è più considerato dannoso per il materiale sanitario, ma il suo falso, preparato in fretta, quando riscaldato può rilasciare sostanze tossiche nell'aria. Una situazione simile esiste con truciolare, fibra di legno, MDF. I residui di legno triturati devono essere incollati con una colla speciale. Se precedentemente usato una composizione sintetica, ma ora i produttori stanno cercando di ricorrere a resine naturali.
  • Costo. Il prezzo gioca un ruolo importante nella scelta dei materiali per la decorazione, in quanto le riparazioni sono limitate dal budget. Le opzioni costose, di regola, sono naturali, hanno una lunga durata. Quei materiali che sono più economici non sono adatti per ogni interno e possono diventare rapidamente inutilizzabili.
  • Thermo e resistenza all'umidità. Questi indicatori sono di particolare importanza nella scelta dei materiali per la finitura del bagno o della cucina.

  • Termini di operazione. Naturalmente, ogni proprietario dell'appartamento vorrebbe che l'interno mantenga la sua lucentezza e il suo fascino per lungo tempo. L'unica eccezione saranno le persone creative con umore mutevole, a cui piace cambiare la situazione ogni pochi anni, ma questo è costoso.
  • Cura del materiale. La bellezza esterna richiede una cura costante. Prima di acquistare un materiale di finitura, assicurati di familiarizzare con le sottigliezze della cura di esso. Forse è troppo sensibile agli abrasivi o ai prodotti chimici domestici. In questo caso, ogni volta devi acquistare costose formulazioni o lucidare la superficie con spugne delicate. Non tutti avranno tempo per i lavori domestici extra.
  • Compatibilità con stanze specifiche. Questa sfumatura è estremamente importante soprattutto per la cucina e il bagno. Sono perfettamente combinati con piastrelle, carta da parati lavabile, mattoni o pietra, ma non sono assolutamente adatti per il legno, che senza un trattamento speciale si trasformerà rapidamente in una piantina putrefatta di funghi e muffe.

Prendi anche in considerazione le caratteristiche estetiche del materiale: colore, consistenza e consistenza. Sono selezionati in base allo stile scelto della stanza decorata.

Modi e tipi di finiture

Il design insolito sarà il punto forte del design dell'autore. Tutti i metodi di finitura dei lavori eseguiti con le pareti possono essere suddivisi in due tipi a seconda della natura delle manipolazioni:

  • Copertura, cioè fissaggio sulla superficie di qualsiasi elemento. Questi includono decorazione delle piastrelle, pannelli in PVC, moduli in legno (pannelli a muro), pietra artificiale e naturale, mattoni, cartongesso.
  • Rifinitura applicando una composizione che modifichi la struttura o il colore naturale della superficie del muro. Questo gruppo comprende pittura, intonaco o pittura.

E ora nel dettaglio considereremo ciascuno di questi modi. Queste informazioni saranno utili per coloro che intendono eseguire riparazioni con le proprie mani, ma non sanno quale tipo di finitura apparirà bella e originale.

carta da parati

Le carte da parati decorano la superficie dei muri in ogni stanza. Il materiale non ha restrizioni a causa della vasta gamma di specie. Nacque parallelamente allo stile classico e andò di pari passo con esso fino all'inizio del secolo scorso. In questo momento, ci sono nuove tecnologie per la produzione di carta da parati, che ha permesso loro di adattarsi a varie aree: costruttivismo, moderno, Art Deco, Provenza, etnico. Se prima il materiale non intendeva essere utilizzato in stanze con microclima instabile, i suoi nuovi tipi diventavano più durevoli. Lo sfondo è classificato nei seguenti tipi:

  • Paper. L'opzione più semplice e di breve durata. È prodotto in due forme: simplex e duplex. I primi sfondi sono a un solo strato e durano per diversi anni, poiché vengono rapidamente cancellati e consumati. La carta da parati duplex è composta da due strati e talvolta ha un rilievo. Hanno un prezzo ragionevole, si fissano facilmente sulla superficie e lasciano respirare le pareti, poiché la carta lascia passare l'aria. Purtroppo, la carta da parati assorbe gli odori, ha paura dell'umidità e svanisce rapidamente. Non raccomandare l'uso di materiale per la finitura della cucina, bagno, corridoio.
  • Fleece. Sono fatti dalla stessa carta, ma con una struttura leggermente modificata. Per rendere la carta da parati più densa e forte hanno aggiunto fibre di tessuto. Le carte da parati Flizelinovy ​​servono carta molto più lunga, ma allo stesso tempo conservano tutti i loro vantaggi.
  • Vinyl. Gli sfondi hanno due strati: quello inferiore è fatto di carta o tessuto non tessuto, e quello superiore è realizzato in vinile espanso. L'opzione è durevole, resistente, può avere una texture in rilievo che nasconderà i difetti della superficie. La carta da parati in vinile può essere lavata, la loro vernice si sbiadisce molto lentamente e, grazie alla carta all'interno, cadono facilmente sul muro.
  • Acrilico. Sono creati secondo la tecnologia di una tecnica simile per il vinile. La superficie della carta da parati è decorata con acrilico espanso. Poiché il metodo della sua applicazione è il punto, il materiale può passare l'aria. Lo strato acrilico è leggermente più sottile del vinile, quindi è considerato meno resistente.
  • Linkrust. Un tipo speciale di carta da parati a doppio strato. È fatto applicando al tessuto o alla base di carta una miscela di briciole di materiali naturali, che viene portato allo stato di una pasta liquida usando resine alchidiche. Linkrust può essere dipinto. È resistente, ma non consente alle pareti di respirare.
  • Sventato. La versione originale dello sfondo a doppio strato. Il loro lato anteriore è coperto con un foglio, che viene applicato un modello insolito. La carta da parati di stagnola è molto capricciosa, è difficile da incollare. Evidenziano i difetti del muro dovuti alla superficie metallizzata e sono costosi.

  

  • Tessuto. Sono considerati classici della carta da parati, il cui uso è rilevante oggi. La materia è traspirante, ma molto capricciosa nella cura. Raccoglie la polvere e assorbe gli odori, non tollera l'umidità elevata, quindi la carta da parati viene utilizzata solo nella progettazione di soggiorni, camere da letto.
  • In fibra di vetro. Gli sfondi hanno un costo relativamente basso e sono molto resistenti. A causa della presenza nella struttura di lunghe fibre di vetro, il materiale permette alle pareti di respirare, non accumula umidità e viene lentamente ricoperto di polvere.
  • Liquido. Carta da parati innovativa spruzzata sulla superficie del muro e dopo un po ', congelata su di essa, formando una crosta pulita. La carta da parati è molto facile da usare, perché non è più necessario piantare la colla, schiaffi non solo le pareti, ma anche il pavimento, allineare attentamente ogni foglio.
  • Naturale. Questi includono carta da parati, il cui strato superiore è fatto di sughero, bambù, alghe, canne, paglia o juta. Sono ecologici, hanno una consistenza piacevole al tatto, respingono la polvere, grazie a speciali composizioni sulla superficie e permettono il passaggio dell'aria. Tuttavia, la carta da parati naturale non può sopportare un contatto costante con l'umidità e il loro valore lascia molto a desiderare.

Allocare separatamente lo sfondo. Possono essere rappresentati da quasi tutti i tipi sopra elencati, ad eccezione di liquidi, naturali e linkrust. La superficie dello sfondo è decorata con una stampa.
È importante sapere Ci sono tipi speciali di carta da parati in vinile, che sono progettati per la colorazione. Il loro colore può essere cambiato fino a 10 volte.

Colorazione della parete

Sebbene la colorazione sia considerata uno dei modi più semplici di finitura, è facilmente utilizzabile anche negli interni costosi, dove il laconicismo è apprezzato soprattutto. La vernice è adatta per loft, classico, Provenza, pop art, scandinavo, spagnolo, rustico, mediterraneo, stili coloniali, musica country ed eclettismo. Sembra fantastico sia in cucina che in vivaio. Negli stili moderni, il metodo combinato viene solitamente utilizzato quando una stanza o uno studio sono suddivisi in zone utilizzando trame diverse: vernice liscia e intonaco goffrato, carta da parati, mattoni o muratura. Tutti i tipi di composizioni coloranti sono suddivisi in quattro grandi gruppi:

  • Adesivo. Includono caseina e destrinated. Questo è un tipo speciale di vernice ecocompatibile, che è composta esclusivamente da ingredienti naturali, non avendo nella composizione di sostanze chimiche dannose. Non tollerano il contatto con l'umidità e quindi sono adatti solo per la decorazione d'interni. Ad esempio, dipingere la facciata dall'esterno con vernici a colla porterà inevitabilmente alla loro fessurazione e "scivolamento" dalla superficie.
  • Acquoso o emulsione Questi includono acrilico, lattice, dispersione, silicone e acetato di polivinile. Nella composizione dei colori ci sono pigmenti, una base legante e acqua, che formano un'emulsione. Si lava facilmente con mani e vestiti fino a completa asciugatura, ma non reagisce al contatto con l'acqua nella forma indurita. L'emulsione cade bene su qualsiasi superficie diversa da quella lucida e non è consigliabile applicarla su metallo non innescato, poiché può causare corrosione. Le vernici si asciugano rapidamente e non emanano un odore sgradevole. Non sono resistenti al gelo, quindi non è possibile applicare le composizioni per la decorazione di pareti esterne nelle case private. Le vernici quasi non sbiadiscono, lascia respirare la superficie.
  • Silicato. Crea composizioni minerali sulla base del vetro. Sono principalmente utilizzati per lavori esterni a causa della maggiore resistenza alle temperature estreme. Le vernici ai silicati non cadono su superfici lisce: ceramica, metallo, vetro, pietra, plastica. L'ideale è la loro applicazione sull'intonaco con lo stesso nome. Le vernici ai silicati quasi non si lavano via. Il termine della loro operazione sarà calcolato nel corso degli anni. Delle carenze della composizione, si nota solo la mancanza di capacità di salvare la superficie dall'umidità.
  • Alchidiche. Le vernici sono usate per dipingere intonaco, metallo e legno. Non sono tossici e permettono alla superficie di respirare. Crea composizioni basate su resine alchidiche. Il gruppo comprende solo due tipi: olio e smalto. I primi sono creati sulla base di olive e utilizzati per lavori esterni, poiché durante l'essiccazione a lungo termine la composizione emette sostanze volatili nocive. Smalto fatto da vernice. Possono essere utilizzati in qualsiasi ambiente, in quanto la composizione non ha paura dell'umidità. Le vernici hanno un bel gloss gloss.

La pittura è considerata l'opzione più semplice per decorare pareti e intonaco. Inoltre, è spesso considerato un modo rapido ed economico per le riparazioni temporanee.

Intonaco decorativo

Sebbene inizialmente il gesso fosse usato solo per correggere la superficie delle pareti prima di applicare il materiale di base, ora è stato usato come finitura. È classificato nei seguenti tipi:

  • Mineral. Il materiale ha un'elevata permeabilità al vapore, non lascia passare l'umidità ed è durevole, perché è a base di cemento, calce o gesso. Si consiglia l'uso di intonaco minerale per la decorazione di pareti in calcestruzzo, mattoni o pietra. Sul mercato è presentato solo il colore bianco di base della composizione. Se si desidera ottenere una certa tonalità, i pigmenti vengono aggiunti all'intonaco dopo la diluizione. Inoltre, gli additivi speciali sono venduti con glitter o pietrisco per consistenza.
  • Acrilico. È basato su polimeri sintetici. Intonaco ha elasticità allo stato indurito, quindi, quando deformare le pareti non si incrina. Elevata resistenza all'umidità consente di utilizzare materiale per la finitura di ambienti umidi (cucina, bagno). Inizialmente, la superficie dell'intonaco acrilico è liscia, la trama può essere aggiunta manualmente o con l'aiuto di speciali additivi che vengono venduti nei negozi di ferramenta. Sfortunatamente, si accende facilmente, quindi non è consigliabile applicare la composizione al legno.
  • Silicon. Un materiale relativamente nuovo che non consente l'umidità, ha un'elevata elasticità e permeabilità al vapore, è in grado di autopulizia quando utilizzato all'esterno della casa. Le basi dell'intonaco sono resine siliconiche. Si distingue per il suo alto costo, che paga con una lunga durata (oltre 20 anni). In termini di numero di variazioni di colore, la composizione è diventata un detentore del record, poiché ce ne sono più di 6 mila.
  • Silicato. Si basa sul vetro liquido, che si indurisce rapidamente. Lavorare con il materiale richiederà abilità. L'intonaco silicato è resistente, elastico, non lascia umidità, ma allo stesso tempo è costoso e ha una gamma limitata di colori.

Ora nel design degli interni è presente l'intonaco veneziano. A volte viene anche chiamato "marmo senza cuciture", poiché la composizione imita la superficie di questa particolare pietra. L'intonaco può essere acrilico, silicato o silicone. Appartiene ai tipi testurizzati che vengono applicati a spruzzo, usando un rullo o una spatola. È possibile ottenere un sollievo grazie ai riempitivi di una briciola minerale o lavorando con attrezzi speciali. Il gesso è considerato un carro stilistico ed è adatto alla maggior parte delle aree del design.

Rivestimento in legno

Il rivestimento in legno è adatto solo per ambienti con microclima stabile. La finitura in legno della cucina e del bagno non è raccomandata. Della varietà di tipi di materiali degni di nota:

  • Compensato. Ha una consistenza superficiale piuttosto opaca e pertanto richiede una colorazione.
  • boiserie. I moduli lunghi sono adatti per un arredamento tematico per stile russo, scandinavo o rustico, Provenza, chalet.
  • Impiallacciatura. È un sottile foglio di legno. Ha flessibilità, consistenza e colore originali, è utilizzato come finitura finale.
  • Cork. Morbido, piacevole al tatto materiale consente di creare un interno incredibilmente confortevole e familiare.
  • Brus. Il materiale ha un aspetto ruvido, quindi è usato esclusivamente in uno stile rustico.
  • Legno massello Differisce in alto costo. Materiale resistente e duraturo adatto a una linea di stili classici.

Puoi persino rivestire i muri con pannelli di dimensioni diverse che avranno un aspetto originale e strutturato. Questo design è adatto per l'eco-stile e la Provenza. In rari casi, la superficie è tagliata con segatura di legno sottile. Completa una decorazione insolita con l'aiuto della "traccia" nella stanza.

Piastrelle di ceramica

Le piastrelle di ceramica sono tradizionalmente utilizzate per progettare cucine e bagni. Il materiale è resistente all'umidità, durevole, resistente ai prodotti chimici domestici e alle composizioni abrasive. A seconda della tecnologia di produzione, le piastrelle sono classificate in due grandi gruppi:

  • Bikottura. La piastrella è sottoposta a doppia cottura a causa dell'applicazione di un ulteriore strato di smalto. Usa il materiale per la decorazione d'interni.
  • Monokottura. Sottoposto a una torrefazione. Alcune specie sono utilizzate per la decorazione esterna, in quanto hanno resistenza al gelo.

La piastrella può avere uno strato protettivo e decorativo di smalto. Tale materiale ha un aspetto attraente e ha un effetto riflettente. Inoltre ci sono varietà come cotto, monoporosi, granito, maiolica, clinker. Quest'ultima opzione ha una base particolarmente densa, che si ottiene premendo. Il clinker è uno dei tipi di piastrelle più resistenti. Porcellana o gres sono fatti di diversi tipi di argilla e mattoni refrattari. È considerato un'alternativa di alta qualità alla pietra naturale.

Pietra decorativa

La pietra decorativa viene utilizzata per rifinire cucine, camere da letto, soggiorni e corridoi. Il materiale non ha restrizioni in uso. Quarzo, aspetto acrilico e gres porcellanato, il conglomerato possiede un'elevata resistenza. La pietra decorativa in gesso è considerata l'unica imitazione che ha paura dell'umidità e dello stress meccanico. Il materiale rispetto all'originale ha un peso inferiore, che consente di utilizzarlo sia per decorare l'intera parete che per le finiture parziali (l'area intorno a porte, finestre, nicchie o elementi accentati). La pietra decorativa ha flessibilità, ha un ricco assortimento di colori e trame. Può essere utilizzato anche per la finitura di pareti in cartongesso. La pietra unisce organicamente un certo numero di stili etnici: spagnolo, inglese, francese, italiano, mediterraneo.

Pannelli a parete

I pannelli sono considerati un materiale universale che viene utilizzato per tagliare muri, soffitti e oggetti di configurazione complessa (colonne, pilastri, partizioni, archi, nicchie). Sono facilmente montati, offrono l'opportunità di sostituire il modulo danneggiato con uno nuovo senza violare l'integrità dei vicini. Se i pannelli non sono danneggiati, è consentito il riutilizzo. A seconda della forma del materiale è diviso in tre gruppi:

  • Foglio.
  • Piastrella.
  • Rack.

Изготавливают панели из древесины, пластика или смесей на основе отходов лесной промышленности (МДФ, ДСП, ДВП). Nel primo caso, il materiale può essere utilizzato in ambienti con umidità elevata solo se sulla superficie è applicato uno strato di cera protettiva. MDF e MDF sono consentiti per l'uso nelle cucine di finitura, ma il truciolato è meglio lasciare nei salotti e nelle camere da letto. I pannelli in PVC sono universali, sono caratterizzati da durata, scarsa sensibilità all'umidità o temperature estreme e basso costo. Tra gli aspetti negativi, si nota solo la fragilità e la possibile tossicità, se la plastica è stata fabbricata con violazioni della tecnologia.

I pannelli in PVC sono adatti per gli stili moderni, dove la plastica sembrerà appropriata. MDF, truciolare e fibra di legno sono armonizzati in direzioni tecniche in cui è gradito l'uso di superfici in legno: classico, moderno, minimalismo, Provenza, campagna.

cartongesso

L'uso del cartongesso è consigliabile nei casi in cui le pareti presentano evidenti irregolarità o è necessario dare alla superficie una configurazione speciale. Il materiale è facilmente tagliato, montato e le opere stesse sono considerate pulite e fanno a meno del film protettivo sul pavimento e degli indumenti macchiati. Dopo aver finito, il muro a secco può essere dipinto, intonaco o carta da parati, coperto con pietre decorative. È impossibile utilizzare solo materiali pesanti come finitura, poiché la base stessa ha un peso ridotto. Per coprire il bagno e la cucina utilizzare un tipo speciale di muro a secco resistente all'umidità. Il materiale di finitura è utilizzato per vari stili: minimalismo, high-tech, coloniale, scandinavo, moderno, fusion e persino gotico o moresco. La versatilità è determinata dalla libertà di scegliere una superficie secondaria.


    

L'uso del muschio nella progettazione di pareti

Fare muri con muschio sembra folle, e completamente invano. Questo organismo vivente sostituirà le piante d'appartamento e allo stesso tempo contribuirà a creare un interno insolito, dove la superficie verde diventerà sicuramente un punto culminante. Il muschio ama l'umidità e l'ombra, quindi i luoghi ideali per farlo crescere in casa: la cucina e il bagno. Quelle sono le premesse per le quali devi selezionare una finitura speciale. Il muro di muschio diventerà un accento stilistico di minimalismo, hi - tech, scandinavo ed eco - direzioni. I verdi non sono mai superflui, poiché portano note naturali a qualsiasi ambiente. Il muro strutturato può essere creato in modo indipendente, ma dovrai prenderti cura della flora vivente. Ci sono pannelli muschi pronti sul mercato. Da un punto di vista biologico, è già morto, ma speciali impregnazioni ti permettono di mantenere l'aspetto originale. Fitostenu inoltre decorato con conchiglie, ramoscelli, coni o aghi di abete rosso. Il muschio, a proposito, è stato a lungo utilizzato per le fessure per calafataggio nei bagni di legno e negli esterni delle case di campagna scandinave.

Pittura murale, graffiti e disegno di un'immagine con uno stencil

La pittura murale è stata usata per molto tempo. Questo metodo dispendioso in termini di tempo per decorare i locali richiede un'abilità speciale dell'artista. Se sei privato del talento, la situazione salverà gli stencil pronti. Su di essi viene applicato un contorno alla superficie, che viene poi dipinta in diversi colori. Per lavoro usa rulli, pennelli, sponzhiki. Il disegno può essere qualsiasi: immagini romantiche per stili gentili (Provenza, romana), surrealismo e psichedelia per il costruttivismo, laconica avanguardia per la stessa direzione e minimalismo, hi - tech. Graffiti viene applicato al muro con vernici spray, pennarelli o pistole a spruzzo. Per la street art è caratterizzato dall'uso di iscrizioni o immagini insolite e acide nello stile della pop art. I graffiti arrivano nel loft, nell'hi-stream, nel futurismo. È possibile applicare la vernice su varie superfici: legno, gesso, piastrelle o pietra. È solo necessario selezionare correttamente la sua composizione.


   

conclusione

Con la decorazione della parete inizia l'intera campagna di riparazione. Non c'è da stupirsi che dicano come si inizia la mattina e si passa la giornata. Pertanto, ulteriori lavori sulla decorazione della stanza dipenderanno dalla corretta finitura. Ricorda che per ogni stanza è importante selezionare i materiali appropriati. Le caratteristiche devono essere indicate sulla confezione. Prestare inoltre attenzione all'ambiente e alla resistenza al fuoco. Queste qualità sono visualizzate in certificati che sono sempre allegati a prodotti legali da fornitori affidabili.

Loading...

Lascia Il Tuo Commento