TV in cucina: come scegliere e dove posizionare

È difficile immaginare una cucina moderna senza TV. Può essere vecchio e piccolo, ma sempre presente. Di solito è messo sul frigorifero o sul davanzale della finestra, ma questo posizionamento non sempre corrisponde alla decisione di stile dell'appartamento e della cucina. Prima di installare qualsiasi apparecchiatura in cucina, è necessario riflettere su ogni cosa nei minimi dettagli, consultare il progettista e cercare progetti di design pronti in rete o su riviste tematiche. Molto dipende dalle dimensioni e dalla forma della stanza della cucina. Si consiglia di pianificare il posizionamento di un pannello televisivo in cucina prima dell'inizio delle riparazioni o durante la stesura di un progetto di design. E dovresti concentrarti non solo sulle tendenze della moda, ma anche sulle abitudini. Se una persona è abituata ad ascoltare sempre notizie o guardare film mentre cucina o mangia, allora un grande pannello TV dovrebbe essere messo in cucina. Quando non esiste una tale abitudine, un piccolo televisore è adatto per la cucina.

Funzioni di selezione

Quando si sceglie un pannello televisivo in cucina, vengono prese in considerazione molte sfumature. Gli apparecchi non devono interferire con il processo di cottura. Ma lo schermo dovrebbe essere chiaramente visibile non solo a coloro che preparano il cibo nell'area di lavoro della cucina, ma anche a coloro che sono seduti a tavola. Se le opportunità finanziarie lo consentono, è meglio acquistare attrezzature costose. Nei modelli a basso costo, vengono installate matrici di bassa qualità che distorcono l'immagine sullo schermo, se la si guarda lateralmente. Guardare la TV, essendo troppo vicino ad esso, è pericoloso per la salute, quindi, quando si sceglie un veicolo, si dovrebbe immediatamente pianificare un luogo per una posizione "remota". Per le cucine piccole non sono adatti enormi pannelli televisivi, ideali per le cucine da studio, abbinate a soggiorni o sale da pranzo. Scegliendo una TV per la cucina, devi pianificare come installare il dispositivo.


    

La tecnica deve essere ben riparata, altrimenti può essere accidentalmente toccata e lasciata cadere.

Per taglia

L'area dello spazio della cucina influisce sulle dimensioni dell'apparecchiatura acquistata. Per cucine fino a 8 mq piccoli televisori adatti con una diagonale fino a 22 pollici. Inoltre, per le stanze di piccole dimensioni, è necessario scegliere un dispositivo con schermo a prova di umidità, poiché in tali cucine si rischia di schizzare e macchiare il display durante la cottura. Per cucine da 9 a 15 mq Faranno pannelli televisivi con una diagonale fino a 32 pollici. Ma il dispositivo dovrebbe essere posizionato a una distanza di 3 m dalla persona che guarda, in modo che non ci sia eccessivo sforzo sugli occhi. Nelle cucine più grandi, puoi installare interi teatri domestici con una diagonale di 32 pollici. Ma tali strutture di cucina si trovano più spesso in case private o sono ottenute dopo aver collegato la cucina e il soggiorno in appartamenti ordinari. Per i tipici modelli di TV adatti all'alloggiamento con una diagonale di 22 pollici:

  • LG 24MT58VF-PZ;
  • Philips 24PHT4031;
  • Samsung T24E310EX;
  • Hyundai H-LED24F402BS2.


    

Funzionalità aggiuntive

I moderni televisori hanno un sacco di funzioni aggiuntive, la cui presenza è un bonus piacevole per i proprietari. I dispositivi con connessione wi-fi si collegano direttamente a Internet, senza utilizzare un computer come proiettore. Inoltre, l'accesso a Internet dal televisore fornisce la funzione Smart-TV. Come parte della Smart-TV sui moderni televisori "intelligenti", esiste un sistema di controllo per i gesti e la voce, che consente di accendere il dispositivo o cambiare canale senza utilizzare il telecomando. Ma puoi guardare film interessanti o programmi in TV non solo con l'aiuto di Internet. Oggi, la maggior parte dei modelli supporta USB, che consente di guardare video da unità rimovibili o registrare programmi interessanti su di essi. La tecnologia intelligente è più costosa rispetto ai dispositivi convenzionali, ma è comoda da utilizzare e può eseguire diverse funzioni contemporaneamente. I modelli più popolari di smart TV includono:

  • Telefunken TF-LED48S39T2S;
  • Sony KDL-48WD653
  • Samsung UE49MU6100U;
  • LG OLED55C6V.


    

Opzioni di alloggio

Quando si posiziona la TV in cucina, è necessario tenere in considerazione la luce naturale nella stanza. Se le finestre si affacciano sul lato soleggiato, l'attrezzatura viene installata nella parte più ombreggiata della stanza più vicina all'ingresso. In caso contrario, lo schermo è difficile da vedere e il televisore si surriscalda e si rompe rapidamente. Non è necessario installare un televisore vicino al lavandino o al fornello. Sul display appariranno gocce d'acqua o spruzzi di grasso, che influenzeranno negativamente non solo l'aspetto del dispositivo, ma anche la sua durata. È meglio installare l'apparecchiatura lontano da fonti di calore ed evaporazione. Può essere messo sullo scaffale o attaccato al muro. L'opzione di posizionamento dipende dalla dimensione della stanza, nonché dal tipo e dalla dimensione della TV. Alcuni pannelli TV non possono essere installati sullo scaffale, sono attaccati alla parete con bulloni speciali (almeno due) o mensole funzionali.

    

Il dispositivo dovrebbe adattarsi armoniosamente all'interno della cucina.

Versione integrata

Se sogni bene, allora puoi trovare molti luoghi insoliti per ospitare televisori incorporati. Il pannello televisivo viene talvolta posizionato dietro un grembiule di vetro, che viene utilizzato nella finitura dell'area di lavoro. In questo caso, lo schermo del televisore non sarà schizzato e macchiato, perché nascosto dietro una partizione di vetro pesante. Gli elettrodomestici da incasso possono essere installati su un bancone da cucina speciale. E nel rack è possibile integrare non solo la TV, ma anche un forno a microonde, caffettiera e forno. Ma spesso la tecnica è nascosta nei mobili. Oggi, i televisori sono spesso installati dietro gli armadietti. Esistono speciali supporti retrattili su cui è fissato il dispositivo. Quando si preme un pulsante sul telecomando, il pannello TV lascia la parte superiore dell'unità della cucina. I TV incorporati popolari includono:

  • Avel AVS220K;
  • Avis AVS220K con telaio nero;
  • LG 32LH570U;
  • Samsung UE22H5600AKX con LCD;
  • LG 28LK480U;
  • Samsung UE-22H5600;
  • Fusion FLTV-32B100T.

    

Alloggio in una nicchia

Spesso i televisori in cucina sono collocati in nicchie speciali. Può essere parte del set da cucina di fronte al tavolo da pranzo o un gruppo morbido. L'apparecchiatura è installata nella nicchia del secondo livello di qualsiasi sezione del set da cucina. Se si fissa il pannello saldamente, è possibile guardare la TV solo quando le porte dell'armadio sono aperte, il che non è sempre conveniente. Se ci sono scaffali inutilizzati in cucina, quindi è possibile creare una nicchia speciale per la TV da fogli di cartongesso. La dimensione della nicchia è determinata dalle dimensioni del dispositivo. Puoi dipingere la parete posteriore della nicchia nel colore del set da cucina o dei pannelli adiacenti in modo che non attiri l'attenzione. La nicchia per il pannello televisivo può essere posizionata all'altezza degli occhi o sopra il soffitto. La sua posizione dipende dalle dimensioni dell'apparecchiatura e dall'area della stanza della cucina.


    

Sullo scaffale

Installare una TV sullo scaffale è il modo più tradizionale di posizionarlo in cucina. Se il dispositivo è piccolo, è possibile posizionarlo su una piccola mensola accanto al set da cucina o sopra il gruppo da pranzo, se i proprietari di casa preferiscono guardare la TV solo durante la cottura. Inoltre, questo potrebbe non essere un reggimento in senso diretto, qualsiasi armadietto provvisto di cardini può adempiere al suo ruolo. Un tale ripiano aperto ti consente di accendere il televisore in diverse direzioni, il che è molto comodo durante il suo funzionamento. Per quanto riguarda la dimensione della mensola o del mobile, deve corrispondere alle dimensioni del pannello televisivo, in modo che tutto sia in armonia. Per fare questo, puoi scegliere il dispositivo in base alle dimensioni dello scaffale aperto, oppure quando ordini un set da cucina, chiedi agli artigiani di creare un ripiano in base alle dimensioni di un televisore già acquistato.

    

Posizionamento d'angolo

Spesso la TV in cucina si trova nell'angolo dell'auricolare sulla staffa. Questo posizionamento è adatto per dispositivi di piccole dimensioni. Anche questo dispositivo tecnico può essere posizionato sopra l'angolo del divano su un ripiano speciale. Il divano morbido può essere installato con un risvolto verso la finestra per una migliore visione. Per il posizionamento degli angoli, vale la pena scegliere non i modelli LCD, ma i pannelli televisivi con display a LED, in modo che lo schermo possa essere chiaramente visto da diversi punti della cucina. Se c'è un lavandino nell'angolo del set da cucina, non è consigliabile installare una normale TV sopra di essa. Vale la pena acquistare un modello in una custodia protetta con IP65. Tali televisori sono montati anche nei bagni, sono caratterizzati da assoluta resistenza all'umidità. Ma non dovresti posizionare i televisori sopra le stufe elettriche o a gas, possono diventare rapidamente inutili.

    

Sulla staffa girevole

La TV in cucina può essere posizionata su una speciale staffa girevole. La dimensione della staffa dipende dalle dimensioni dell'apparecchiatura, ma esistono modelli regolabili universali adatti per dispositivi di dimensioni diverse. Sono più costosi di quelli normali, ma sono adatti a diversi modelli di TV. Esistono 4 tipi principali di staffe oscillanti: soffitto, inclinazione e inclinazione. I dispositivi di fissaggio inclinati consentono un angolo verticale di 20 gradi. Le strutture inclinabili consentono di ruotare o inclinare la staffa di 180 gradi. Le staffe per il soffitto consentono di ruotare o inclinare la struttura di 360 gradi. Anche le moderne strutture rotanti consentono non solo di accendere il televisore, ma anche di spingerlo in avanti. Inoltre, oggi vendono staffe "intelligenti" che possono cambiare la posizione della TV usando il telecomando o anche tramite wi-fi.


    

Modo nascosto di collocamento

Concentrarsi sulla TV in cucina non ha senso, quindi può essere nascosto nell'armadio. Nella parte posteriore dell'armadietto dovrebbero esserci dei fori per i cavi, in modo da non tirare i fili attraverso l'auricolare. È inoltre possibile nascondere la TV dietro ai pannelli scorrevoli o girevoli. L'ultima opzione di posizionamento sembra molto elegante, ma richiede molto spazio, dal momento che il pannello con la TV deve girare in una nicchia di 180 gradi. Se è possibile installare uno specchio o un'immagine nel progetto di progettazione in cucina, è possibile nascondere un piccolo pannello TV dietro di loro. Il mobile o il tavolo con un piano di apertura sul quale è montata la TV, sembra impressionante. Se l'area della cucina lo consente, puoi nascondere il televisore utilizzando una console funzionale. Questa opzione è particolarmente adatta per le cucine in stile:

  • alta tecnologia;
  • art deco;
  • costruttivismo;
  • pop art;
  • minimalismo;
  • kitsch.


    

TV pieghevole

Look alla moda e insolito nelle moderne cucine pieghevoli televisori. Possono essere installati a parete o sotto l'armadio della cucina. Naturalmente, per questi scopi vengono utilizzati soprattutto i modelli sottili, che quando ripiegati occupano pochissimo spazio. La tecnica è immune all'umidità e al calore, il che garantisce un funzionamento a lungo termine. I TV pieghevoli sono funzionali e facilmente integrabili nel sistema "Smart Home". Possono essere attivati ​​tramite W-Fi o Smart-TV tramite sistemi di controllo vocale o gestuale. Se installi un sistema di allarme GSM in un appartamento o in una casa, puoi persino accendere l'apparecchiatura da remoto. I televisori ribaltabili sono ideali per le cucine di piccole dimensioni e sono adatti per coloro che sono abituati ad ascoltare programmi televisivi mentre cucinano, piuttosto che guardarli. A causa delle caratteristiche funzionali di questi dispositivi non può essere grande.

    

Determina l'altezza dell'installazione

Non esistono requisiti chiari e regole sull'altezza del televisore. Se i membri della famiglia sono a loro agio, è posizionato anche sotto il soffitto. Ma nelle cucine piccole è più comodo posizionare l'attrezzatura all'altezza degli occhi, che ti permetterà di guardare programmi TV o film per lungo tempo in una posizione comoda, piuttosto che alzare la testa in alto. Per piccole stanze posizionamento ottimale di pannelli televisivi ad un'altezza di 1,2-1,5 metri dal pavimento. L'altezza minima del televisore dal pavimento non deve essere inferiore a 1 metro. Se i proprietari sono abituati a guardare il programma durante la cottura, installare la TV dovrebbe essere più alto. Nelle grandi aree cucina è consentito posizionare i pannelli televisivi direttamente sotto il soffitto. Se ciò provoca un oscuramento dell'immagine, la TV dovrebbe essere installata su una staffa mobile.


    

Suggerimenti per la decorazione della parete con TV

Il pannello della televisione in cucina può essere collocato in moduli mobili già pronti o in uno degli armadi per cuffie. Quindi non è necessario realizzare questo muro appositamente. Se la TV è su uno scaffale aperto, puoi metterle su statuette o immagini stilisticamente appropriate. Le nicchie in cartongesso possono essere verniciate per abbinarsi al colore delle pareti o della cucina, decorare con disegni insoliti o illuminazione integrata. Inoltre, la TV può essere installata su pannelli luminosi e accattivanti. Sono fatti di legno, plastica, metallo, marmo e altri materiali. I pannelli sono eleganti ed eleganti, ma non adatti a cucine di piccole dimensioni. Se la TV è montata direttamente sul muro, quindi accanto ad essa è consigliabile appendere foto o foto dei membri della famiglia. Questa opzione di design è disponibile anche con un budget minimo e si adatta a qualsiasi progetto di design.


    

conclusione

Il design della cucina con un televisore non ha alcuna difficoltà, se fin dall'inizio si concentra sulla funzionalità della stanza e integrare questo dispositivo nel sistema "Smart Home". Il pannello TV non deve interferire con il processo di cottura. La dimensione della TV dipende dall'area della cucina. Un grande schermo in una piccola cucina può solo causare mal di testa e dolore agli occhi, sarà solo scomodo da guardare. Durante l'installazione in cucina, molti proprietari nascondono pannelli televisivi a causa di varie decisioni di stile. Se il progetto di progettazione lo consente, la tecnica non è nascosta. A volte l'equipaggiamento televisivo viene enfatizzato con pannelli speciali, illuminazione in una nicchia o quadri luminosi ed eleganti. Per quanto riguarda la montatura, per l'installazione dei televisori è necessario scegliere le staffe orientabili e inclinate.

Guarda il video: Top 10 dell'organizzazione in cucina (Ottobre 2019).

Loading...

Lascia Il Tuo Commento