Decorazione della parete della cucina con carta da parati lavabile: 59 foto e idee moderne

Carta da parati lavabile per la cucina: questo è il materiale migliore per la decorazione, che non solo ha un bell'aspetto negli interni, ma semplifica anche il processo di pulizia.

Cos'è uno sfondo lavabile?

La carta da parati lavabile non è un tipo di carta da parati separato, ma la qualità del rivestimento. Il grado di resistenza all'umidità può essere diverso, la marcatura è indicata sul retro del rotolo o dell'imballaggio. I rivestimenti lavabili sono principalmente utilizzati per la finitura della cucina, il che semplifica enormemente la vita della padrona di casa.

Come determinare che lo sfondo può essere lavato?

Per distinguere se è possibile lavare lo sfondo della cucina è necessario prestare attenzione all'etichettatura, che è indicata sul retro del rotolo o sulla confezione. La designazione fornisce una definizione della resistenza del materiale acquistato all'umidità.

marcatura

Aiuta a determinare il grado di interazione del materiale con l'acqua e la modalità di cura.

iconanomedescrizione
Un'onda Resistente all'acquaIl materiale è in cattivo contatto con l'acqua. La superficie viene pulita con un panno umido e morbido. Non raccomandato per l'uso in cucina.
Due ondelavabileModeratamente a contatto con l'acqua. Il trattamento viene effettuato utilizzando un panno o una spugna convenzionale e una soluzione debolmente alcalina. La sporcizia, la polvere e le macchie fresche sono rimosse dalla superficie, ad eccezione di grassa.
Tre ondeSuper lavabileLa superficie interagisce bene con l'acqua. Quando si esce, è possibile utilizzare una soluzione di straccio, spugna e sapone. Una buona opzione per finire la cucina.
Tre onde e pennello Resistente all'attritoMassimo resistente all'umidità. Durante la pulizia, è possibile utilizzare una spugna, uno straccio, una spazzola e acqua saponata. Ideale per cucina.

Che tipi ci sono?

vinile

Gli sfondi si riferiscono al tipo di lavaggio e quindi adatti per la finitura della cucina. Il rivestimento è un nastro a due strati di carta o tessuto e rivestimento in PVC.

I vinili possono essere suddivisi in tre sottogruppi, piatti, densi e schiumati. La carta da parati piatta in vinile è un materiale lavabile prodotto mediante stampa a caldo, cioè il vinile in schiuma è levigato. Il materiale ha una vasta gamma di colori e trame, inclusa la serigrafia, e può anche imitare varie superfici.

La carta da parati vinilica in vinile ha una superficie in rilievo che consente di mascherare le piccole irregolarità delle pareti. Non è la scelta migliore per la cucina, anche se possono essere puliti anche con un panno umido.

Nella foto, la cucina è decorata con carta da parati compagno lavabile.

La carta da parati in vinile denso o solido è più spessa di altre, il materiale è resistente e resistente all'umidità. Il motivo sulla tela viene eseguito mediante stampa a caldo. Opzione conveniente per l'uso in cucina e nel corridoio.

Nella cucina fotografica dal design moderno, le pareti sono decorate con carta da parati in vinile verde.

Adesivo

Lo sfondo con la stampa di foto è principalmente un modo spettacolare di progettare una cucina e, successivamente, una superficie pratica. Gli sfondi fotografici da soli non saranno l'opzione migliore per la finitura della cucina, ma la superficie laminata cambia radicalmente la situazione.

La carta da parati lavabile con una superficie laminata può essere pulita con panni umidi, inoltre, non si sporcano né sporcizia né macchie di grasso, il che è molto conveniente per le condizioni della cucina.

Nella foto c'è una cucina in stile loft. Una delle pareti è decorata con carta da parati lavabile.

Tessuto basato

Per la decorazione della cucina è scegliere carta da parati lavabile su base di tessuto. Questi possono essere i rivestimenti in vinile di cui sopra. La base offre una maggiore durata, un tale tipo di finitura sarà più affidabile, che con una base cartacea.

La foto mostra una spaziosa cucina in stile classico con carta da parati rossa lavabile.

vello

I rivestimenti lavabili sono suddivisi in due tipi: per la verniciatura e il rivestimento finito che non richiede ulteriori manipolazioni. Il rivestimento è una superficie piana e un secondo strato in rilievo, che forma un ornamento ripetuto o un modello intero.

Se per la cucina viene scelto un tipo di pittura, per renderlo lavabile è necessario scegliere una vernice a base d'acqua.

liquido

Nella loro forma originale rappresentano una miscela secca, che viene diluita in un certo rapporto con l'acqua e solo successivamente applicata alle pareti della cucina secondo il principio dell'intonaco. Il rivestimento aiuta a nascondere le irregolarità delle pareti e non richiede un'accurata preparazione della superficie. Per poter eseguire la pulizia a umido, la superficie deve essere rivestita con vernice acrilica.

carta

Gli sfondi, sebbene attraggano con il prezzo e la varietà di colori, sono considerati il ​​materiale più poco pratico, perché tendono ad assorbire odori, a sbiadire al sole, sono facilmente danneggiabili e sono quasi impossibili da lavare macchie di vario genere.

Se si sceglie carta lavabile per la cucina, viene utilizzato lo sfondo del film. In realtà, si tratta di uno sfondo con un rivestimento idrorepellente, la superficie ha uno strato esterno lucido, che consente la pulizia a umido.

Fibra di vetro

Carte da parati lavabili in tessuto di vetro hanno una composizione che è radicalmente diversa da altri tipi. Il rivestimento è fatto di pezzi di vetro, che sotto l'azione di alta temperatura vengono aspirati nelle fibre. Da loro risulta poi la tela più resistente.

I mulini a muro in vetro sono universali, possono essere ripetutamente verniciati, lavati, non sono soggetti a combustione, impediscono la comparsa di muffa e sono anche resistenti al danno il più possibile. Tuttavia, hanno un prezzo piuttosto alto e non una così ampia scelta di trame, come altri tipi.

metallizzato

Carta da parati lavabile dall'aspetto spettacolare. Il rivestimento è costituito da una base di carta ricoperta di foglio di alluminio e vernice. La superficie ha un motivo che brilla magnificamente nella luce. Carta da parati suscettibile di pulizia a umido, ma quasi da non perdere l'aria.

Per dipingere

Diversi tipi sono adatti per la verniciatura, come tessuto non tessuto o vetro. È importante scegliere la vernice corretta per la colorazione, il più delle volte è la vernice a base d'acqua.

Sfondi naturali

La carta da parati lavabile naturale può vantare una composizione ecologica e innocua, che non può essere trovata in molti materiali di finitura. Le carte da parati in sughero o bambù hanno una consistenza riconoscibile, sebbene non siano caratterizzate da una ricca varietà di colori, tuttavia tradiscono l'interno dell'unicità della cucina e supportano l'eco-tema.

Gli sfondi sono lavabili, possono essere puliti con un panno umido.

Pro e contro

La considerazione dettagliata dei pro e contro consente di scegliere l'opzione ideale per i rivestimenti lavabili.

Tipo di rivestimentodignitàcarenze
vinileRivestimento durevole, può essere applicato a diversi tipi di superfici, nasconde i difetti minori delle pareti, una vasta gamma di colori, la possibilità di pulizia a umido.Il rivestimento reagisce a un brusco cambiamento di umidità e temperatura dell'aria. Il vinile piatto ha una superficie non traspirante.
AdesivoUn'opportunità per fare la pulizia a umido sulla carta da parati fotografica laminata, una vasta scelta di immagini.La superficie non respira.
Tessuto basatoMateriale traspirante, traspirante e resistente.La parte superiore in vinile non passa l'aria.
velloUn'ampia varietà di scelta, ampie tele, materiale resistente, nascondono i difetti delle pareti.Modello di rilievo appena danneggiato, accumulo di polvere nel rilievo.
liquidoFacile da pulire, superficie traspirante, senza cuciture.Tavolozza dei colori ad alto costo e limitata.
cartaRicca selezione di colori, a basso costo. La carta da parati del film può essere lavata.Non respirare, a bassa resistenza del materiale, applicato solo su una parete piatta.
Fibra di vetroTela durevole, la capacità di lavare e ridipingere. Ignifugo, resistente alle muffe, durevole, ecologico e sicuro.Alto costo, piccola selezione di trame, difficile da rimuovere dalla superficie delle pareti.
metallizzatoAspetto spettacolare, possibilità di pulizia a umido, resistenza all'aspetto di funghi e muffe, lunga durata.La superficie della carta da parati non respira, applicata solo a pareti piatte, costo elevato.
Per dipingereA seconda del tipo di carta da parati, la possibilità di più macchie, una superficie traspirante, la possibilità di scegliere qualsiasi colore.Alcuni tipi di carta da parati per la pittura possono essere costosi.
naturalePulizia ecologica, sicura, umida possibile, non sbiadire al sole, lunga durata.Selezione limitata di colori e modelli.

Opzioni di design

Sotto la pietra decorativa

L'imitazione della pietra decorativa può decorare la cucina in stile moderno, loft, country, Provenza. La pietra guarderà armoniosamente con altri tipi di rivestimenti lavabili, la superficie può essere monofonica o con un piccolo motivo.

Sulla foto è una cucina in stile country. La decorazione murale imita la grande muratura.

Sotto il mattone

Altrettanto bello è l'interno brutale del loft e il dolce stile provenzale. Una vasta gamma ti consente di scegliere qualsiasi colore, forma e dimensione dell'immagine, oltre a far risparmiare sensibilmente tempo sulla finitura e lo spazio in cucina.

Sotto la tessera

Lavare la carta da parati sotto la piastrella sarà un'opzione interessante per la cucina. Possono completare completamente l'intera cucina, compresa la zona del grembiule, o organizzare solo la zona pranzo. Questo tipo di motivo sembra buono come uno sfondo companion, che riecheggia con altri colori e motivi, come il mosaico piccolo e il modello Gzhel.

Sotto l'albero

I temi eco-compatibili non si ritirano da diversi anni. Il vero legno non è l'opzione migliore in cucina, la carta da parati con la sua imitazione sarà un'alternativa eccellente. Per portare un certo tono e mettere un motivo su un pannello di legno ci vorrà un grande sforzo, con la carta da parati non si presenterà un tale problema.

In una gabbia

La cellula può essere piccola, grande, monofonica, scozzese. Le variazioni non sono così piccole. Se le pareti sono decorate con un motivo a scacchi, il set dovrebbe essere scelto monofonico, nel colore di sfondo o nel motivo del wallpaper.

Con i fiori

Il motivo floreale sarà sempre rilevante. La dimensione dei fiori può essere completamente diversa, dal piccolo anonimo al grande fiore raffigurato usando la stampa fotografica.

Nella foto è una cucina in stile provenzale luminosa. La finitura è realizzata con carta da parati lavabile con un motivo.

I fiori possono anche riflettere uno stile e un umore diversi della cucina, ad esempio, una grande orchidea di una delicata ombra sulla parete dietro la sala da pranzo renderà gli interni eleganti e delicati, e le grandi peonie rosa brillanti daranno all'ambiente un'atmosfera romantica.

Sulla foto è una cucina elegante, il muro è decorato con carta da parati fotografica lilla con fiori.

Sotto bambù

Carta da parati lavabile con imitazione di bambù sosterrà il tema naturale all'interno della cucina. A differenza dei veri rivestimenti in bambù, la carta da parati non è così limitata nella scelta del colore. Lo stesso modello può ripetere il gambo di bambù con fogliame, questa opzione è adatta per soggetti giapponesi.

Gamma di colori

bianco

Il colore bianco ha molti vantaggi. Si abbina perfettamente a qualsiasi tonalità, adatta a qualsiasi stile di design e, cosa più importante, rende visivamente più lo spazio della cucina. Il colore bianco può essere preso come colore primario o utilizzato come colore aggiuntivo, combinandolo con colori brillanti.

verde

Il colore verde ha molte sfumature, dal giovane verde brillante, oliva scuro, che, a proposito, è più adatto per la decorazione di una cucina spaziosa e ben illuminata.

La tonalità selezionata dovrebbe riflettere lo stile della cucina, ad esempio, i colori succosi sono adatti allo stile moderno, il tono verde calmo e attenuato corrisponde a quello classico.

La foto è una cucina luminosa in stile moderno. La finitura è realizzata in un colore verde chiaro.

beige

L'ombra classica e versatile sarà un'opzione vincente per la cucina. Il tono beige è combinato con molte tonalità, è possibile aggiungere colori vivaci all'interno come un motivo sullo sfondo o il colore dell'auricolare.

nero

Grassetto nero dovrebbe essere usato con cura nella decorazione della cucina. È adatto per spazi aperti luminosi. Anche il nero può essere usato come un minore, per esempio, in un modello su carta da parati lavabile.

Esempio di utilizzo al posto di un grembiule

La carta da parati di lavaggio può essere utilizzata per completare l'area del piazzale. Per fare questo, scegli un materiale durevole che interagisca bene con l'umidità. Una buona opzione sarebbe la stoffa di vetro, vinile e carta da parati per la pittura. Coprire con la peggiore interazione con l'acqua è meglio chiudere il vetro di protezione.

La foto mostra una cucina aperta in stile moderno. L'area del piazzale è protetta da un vetro trasparente.

Suggerimenti per la scelta

Quando si cerca un materiale di finitura, è necessario tenere conto di tutte le sfumature della stanza, di quanto è luminosa la cucina, del budget preventivato e anche di tenere conto delle caratteristiche della copertura lavabile.

  • Il miglior tipo di carta da parati lavabile per la cucina può essere considerato carta da parati in vinile su base non tessuta. Hanno una superficie traspirante e una lunga durata.
  • Il miglior tipo di carta da parati lavabile per la pittura può essere considerato carta da parati vetrosa. Il materiale è molto resistente e può resistere a macchie ripetute.
  • Per la cucina, è meglio non scegliere gli sfondi di carta, anche se sono lavabili con rivestimento idrorepellente. Hanno una vita breve e si dissolvono al sole.
  • Per rifinire la cucina è meglio scegliere un rivestimento su base non tessuta, è resistente ed elastico, e tollera anche il contatto con l'acqua.

Come incollare?

Quale colla è meglio attaccare?

Dato che la maggior parte della carta da parati lavabile è pesante, è necessario scegliere l'adesivo appropriato. C'è una colla speciale per i tipi di carta da parati pesanti. Quando si sceglie una colla lavabile in vinile, scegliere un antisettico con fungicidi. Indipendentemente dal tipo di carta da parati lavabile da scegliere, l'adesivo deve essere resistente all'umidità.

Istruzioni passo passo per incollare

Il lavoro di finitura con carta da parati lavabile non è molto diverso dal normale. Esiste un certo ordine di azioni che contribuiranno ad attaccare in modo coerente ed accurato.

  1. Preparare le pareti. Per fare questo, rimuovere la vecchia finitura, rimuovere irregolarità e intonacare le pareti.
  2. Trattamento con fluido antifungino.
  3. Pareti di fondo.
  4. Application Markup. Una linea verticale viene applicata al muro con una linea a piombo o un livello. Diventerà una linea guida per attaccare e aiuterà ad evitare il "collasso" della striscia.
  5. Preparazione del materiale Carta da parati tagliata a strisce della lunghezza desiderata con un margine di 5-10 cm.
  6. A seconda del tipo di materiale, viene applicata la colla, dopo di che la striscia viene applicata al muro.
  7. L'aria trascinata viene levigata dal centro verso il bordo con un rullo.

La colla in eccesso viene rimossa immediatamente. Al termine, lo sfondo viene tagliato alla stessa lunghezza.

video

Cura e lavaggio adeguati

Anche le coperture per carta da parati lavabili hanno le regole di cura, osservando che è possibile prolungare la vita della carta da parati e mantenere l'aspetto originale.

  • Durante la pulizia, utilizzare un panno morbido o una spugna, evitando spazzole rigide,
  • Come fluido di pulizia è meglio usare una soluzione di sapone, se questo consente la marcatura.
  • Prima di eseguire la pulizia a umido, procedere in un'area non visibile per verificare la reazione del rivestimento.
  • La pulizia umida dovrebbe essere eseguita secondo necessità. Rivestimenti lavabili anche "non mi piace" troppo frequenti contatti con l'acqua.

Galleria fotografica

La carta da parati lavabile è la migliore idea per finire la cucina. Oggi una vasta gamma di colori e trame, diversi punti di forza e suscettibilità all'umidità. Tutti loro possono lavare, differendo solo nel modo.

Guarda il video: Rivestimento cucina senza piastrelle antimacchia16pillole dell artista (Gennaio 2020).

Lascia Il Tuo Commento